Scubo

Progetto

UN NIDO
PER TUTTI

Attraverso il gioco, la manipolazione e l’outdoor education offriamo un apprendimento equo, inclusivo e di qualità per tutti i bambini nella fascia di età 0/3 anni.

Condizioni di servizio

439.50€ al mese

25 ore di Servizio alla settimana

5 giorni di Servizio alla settimana

1 anno di servizio

Data di avvio progetto

Salvo approvazione da parte del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il SCU

Colloqui di
selezione

Ti stai preparando per il colloquio?

In questa sezione puoi consultare i calendari dei colloqui relativi ai progetti SCUBO contenuti nel Bando per la selezione di operatori volontari del Servizio Civile Universale (scadenza 17 febbraio 2021, ore 14.00).

Ricorda che:

  • la pubblicazione delle date su questo sito ha valore di notifica e gli enti di servizio civile non hanno nessun ulteriore obbligo di comunicazione scritta ai candidati (art. 5 del bando);
  • è obbligatorio presentare un tuo valido documento di riconoscimento all’inizio del colloquio;
  • l’assenza al colloquio senza un giustificato motivo è considerata rinuncia (come se non avessi presentato la domanda!).

In considerazione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 (e dell’obbligo di tempone previsto dall’attuale normativa per i concorsi pubblici in presenza) stiamo cercando di organizzare tutti i colloqui in modalità online.

Nei giorni precedenti il colloquio ti invieremo anche una lettera di convocazione e un link via mail con l’indirizzo e i dettagli per il collegamento.

Se non dovessi ricevere il link controlla anche nella sezione Spam della tua posta elettronica o nella sezione Promozioni (specie se usi Gmail).

Se ancora non lo trovi, puoi richiederlo alla tua commissione di selezione scrivendo al suo specifico indirizzo e-mail (lo trovi insieme alle date di selezione di ogni progetto qui sotto)

Se pensi proprio di non poter sostenere il colloquio in modalità online per problematiche tecniche o di connessione internet, puoi segnalarlo via mail all’indirizzo della tua commissione e ti ricontatteremo per trovare una soluzione.

Colloqui 18.03

Link a elenco convocati.

Il link alla chiamata ti verrà inviato via mail.

Colloqui 23.03 (1)

Link a elenco convocati.

Il link alla chiamata ti verrà inviato via mail.

Colloqui 23.03 (2)

Link a elenco convocati.

Il link alla chiamata ti verrà inviato via mail.

Colloqui 23.03 (3)

Link a elenco convocati.

Il link alla chiamata ti verrà inviato via mail.

Colloqui 23.03 (4)

Link a elenco convocati.

Il link alla chiamata ti verrà inviato via mail.

Colloqui 23.03 (5)

Link a elenco convocati.

Il link alla chiamata ti verrà inviato via mail.

Colloqui 25.03 (1)

Link a elenco convocati.

Il link alla chiamata ti verrà inviato via mail.

Colloqui 25.03 (2)

Link a elenco convocati.

Il link alla chiamata ti verrà inviato via mail.

Colloqui 25.03 (3)

Link a elenco convocati.

Il link alla chiamata ti verrà inviato via mail.

Colloqui 25.03 (4)

Link a elenco convocati.

Il link alla chiamata ti verrà inviato via mail.

Se non ricevi il link di accesso al colloquio on line o per altre problematiche riguardanti la selezione contatta la commissione di selezione scrivendo a tutti i contatti indicati di seguito: 

nidopertutti1@scubo.it
nidopertutti2@scubo.it

Link utili

Posti disponibili

19

Sedi di attuazione

Potrai indicarne una nella candidatura.

Obiettivi del progetto

L’obiettivo del progetto è promuovere il benessere dei bambini e di riflesso delle loro famiglie. 

In particolare ci proponiamo:

1) l’integrazione nel gruppo dei pari dei bambini stranieri attraverso esperienze ludiche volte ad aumentare i comportamenti prosociali ed attività di potenziamento linguistico;

2) la lotta alla povertà educativa attraverso un’offerta formativa di qualità diversificata a seconda delle competenze dei bambini e ricca di proposte che toccano tutti i campi di esperienza (corpo e movimento; i discorsi e le parole; immagini, suoni, colori; il sè e l’altro; la conoscenza del mondo);

3) l’inclusione dei bambini con bisogni educativi speciali attraverso dei percorsi individuali e a piccolo gruppo;

4) aumentare l’accessibilità ai servizi 0/3 anni attraverso azioni di sostegno alla genitorialità e attività rivolte ai bambini che non frequentano i servizi;

5) promuovere il rispetto di sé, dell’altro e dell’ambiente attraverso laboratori con materiale naturale e riciclato e percorsi di outdoor education.

Attività previste

Dopo una prima fase dedicata all’accoglienza dell’operatore volontario e alla conoscenza del servizio in cui opererà e del personale con cui dovrà collaborare, il giovane affiancherà il personale educativo nel lavoro quotidiano con i bambini e potrà collaborare nella gestione dei progetti specifici che si realizzeranno all’interno dei servizi. Verrà inoltre impiegato nell’attività di preparazione delle attività, degli spazi adibiti e nella cura e ricerca del materiale, inoltre nelle verifiche in itinere. Verrà infine coinvolto nelle attività di documentazione dei progetti (es. cartelloni con foto).

Gli operatori volontari saranno invitati a collaborare, in base a capacità ed interessi personali, alle attività di informazione alla comunità (ad esempio redazione newsletter, post sui social network, ecc.).

Le attività svolte dall’operatore volontario terranno conto del grado di autonomia raggiunta.

L’autonomia sarà commisurata a diversi fattori:

– all’esigenza di farlo crescere, di responsabilizzarlo e di gratificarlo attraverso la possibilità di piena espressione del proprio potenziale;

– alla necessità di garantire la massima competenza nella realizzazione di processi che coinvolgono utenti, sia bambini che famiglie, i minori svantaggiati, le famiglie in situazione di fragilità, i cittadini, altri enti;

– alle competenze ed esperienze in ingresso e a quelle gradualmente maturate e dimostrate durante la realizzazione del Progetto.

Le attività svolte dagli operatori volontari saranno uguali per tutte le sedi e nel dettaglio sono consultabili nel progetto pubblicato sui siti ufficiali delle varie sedi e su questo sito.

Nel mese di agosto quando i servizi sono chiusi potrà dedicarsi all’elaborazione dei questionari sulla qualità percepita dalle famiglie e affiancherà l’OLP nella preparazione delle attività necessarie alla riapertura dei servizi.

Competenze acquisibili

Agli operatori volontari iscritti all’ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI BOLOGNA che seguono percorsi di studi attinenti le attività del progetto “Un nido per tutti”, sulla base di una loro formale richiesta, potrà essere rilasciata una dichiarazione sulle ore di servizio svolte e sulle mansioni ricoperte ed attività eseguite.

Oltre alle competenze generali relative al Servizio Civile ed alla formazione generale e specifica dedicata ai volontari, in particolare il progetto prevede lo sviluppo delle seguenti capacità:

  • Osservare le dinamiche attive nel gruppo sezione durante l’ambientamento di nuovi bambini
  • Realizzare azioni mirate alla riduzione delle dinamiche conflittuali e alla facilitazione dell’accoglienza dei nuovi bambini da parte del gruppo
  • Organizzare il proprio apprendimento, individuando, scegliendo ed utilizzando varie fonti e varie modalità di informazione e di formazione (formale, non formale ed informale), anche in funzione dei tempi disponibili, delle proprie strategie e del proprio metodo di studio e di lavoro
  • Elaborare e realizzare progetti riguardanti lo sviluppo delle proprie attività di studio e di lavoro, utilizzando le conoscenze apprese per stabilire obiettivi significativi e realistici e le relative priorità, valutando i vincoli e le possibilità esistenti, definendo strategie di azione e verificando i risultati raggiunti.
  • Progettare un laboratorio di animazione da poter realizzare in tutti i servizi della rete
  • Realizzare attività in rapporto individuale o di piccolo gruppo
  • Elaborare il diario giornaliero
  • Documentare le attività svolte
  • Analizzare la qualità del progetto percepita da educatori, pedagogista e genitori
  • Realizzare azioni mirate alla riduzione delle dinamiche conflittuali e alla facilitazione dell’accoglienza dei nuovi bambini da parte del gruppo

Ed altre azioni qui non in elenco che sono consultabili nei canali ufficiali online di SCUBO e del Servizio Civile.

Svolgimento di un periodo di tutoraggio

Durata del periodo di tutoraggio: 3 mesi

Ore dedicate: 26, di cui 20 ore collettive e 6 individuali

Tempi, modalità e articolazione oraria :

Saranno realizzati quattro incontri di gruppo (attività, laboratori, presentazioni) e due sessioni individuali.

I quattro incontri di gruppo avranno tutti una durata di 5 ore ciascuno:

  • primo incontro, 5 ore Autovalutazione delle esperienze pregresse, valutazione della esperienza di servizio civile, analisi delle competenze
  • secondo incontro, 5 ore Orientamento alla compilazione del curriculum vitae e tecniche di ricerca attiva di lavoro
  • terzo incontro, 5 ore Conoscenza e contatto con il Centro per l’impiego ed i Servizi per il lavoro
  • quarto incontro, 5 ore Presentazione dei diversi sevizi e dei canali di accesso al mercato del lavoro, nonché di opportunità formative sia nazionali che europee

Le due sessioni individuali avranno la durata di 3 ore ciascuno e andranno a collocarsi al termine dell’intera esperienza di tutoraggio.

la prima sessione individuale di 3 ore permetterà di supervisionare le attività svolte di riconoscimento e valorizzazione delle competenze personali e professionali degli operatori volontari, in vista della loro “traduzione” in uno strumento curriculare efficace.

la seconda sessione individuale di 3 ore permetterà, da un lato, di approfondire le informazioni relative al mercato del lavoro/formazione (tecniche di ricerca, attori coinvolti sul territorio, etc); dall’altro, ogni operatore volontario avrà modo di sviluppare una progettazione individualizzata di obiettivi e di strategie di ricerca di lavoro/formazione da adottare al termine del percorso di servizio civile.

Attività di tutoraggio: 

  1. Autovalutazione delle esperienze pregresse, valutazione della esperienza di servizio civile, analisi delle competenze
  2. Laboratori di orientamento alla compilazione del curriculum vitae e tecniche di ricerca attiva del lavoro
  3. Attività volte a favorire nell’operatore volontario la conoscenza ed il contatto con il Centro per l’impiego ed i Servizi per il lavoro.

Ai volontari sarà fornita una presentazione dei diversi sevizi e dei canali di accesso al mercato del lavoro, nonché di opportunità formative sia nazionali che europee.

Per conoscere i nostri criteri di selezione, visita la sezione dedicata ai consigli sulle selezioni.

Per ulteriori obblighi e condizioni particolari di questo progetto leggi la scheda sintetica in PDF.

Guarda l’incontro dedicato a questo progetto

Le candidature per questo progetto sono terminate

Copia (seleziona, click destro e “copia” se da pc; tieni premuto sul codice e poi “copia” se da telefono) questo codice: PTCSU0016520013565NXTX

Con il codice progetto copiato, segui la guida a questo link che abbiamo preparato per accompagnarti passo per passo. Se hai problemi, scrivici a info@scubo.it o chiamaci a 3703161539.

Per tutti i dettagli e prima del colloquio leggi il progetto completo.

Graduatorie
selezioni

Pubblicati gli esiti delle selezioni concluse per i nostri progetti di servizio civile