Scubo

Cos'è il Servizio
Civile Universale

Il servizio civile universale è un’esperienza di impegno a favore della comunità che si realizza attraverso delle attività da svolgere per un anno all’interno di un ente pubblico o privato non profit. Possono partecipare tutti i giovani tra i 18 e i 29 anni non compiuti con cittadinanza italiana, europea o extracomunitaria (in regola con il permesso di soggiorno).

Tanti gli ambiti di attività tra cui scegliere: inclusione sociale, patrimonio culturale e artistico, sport, salute, anziani, disabili, donne e minori, intercultura, scuola, educazione, protezione civile e ambiente.

Il periodo di servizio civile universale permette ai giovani di affiancare gli operatori dell’ente ospitante e di sviluppare nuove abilità e competenze utili anche per il futuro inserimento lavorativo.

Sono previsti due percorsi di formazione all’interno di ogni progetto e alla fine del percorso si riceve un attestato di servizio e un attestato di competenza.

Il periodo di servizio civile può essere riconosciuto come tirocinio universitario e può dare punteggio nei concorsi pubblici (se questi lo prevedono). Ogni giovane inserito in un progetto di servizio civile riceve 439,50 € al mese.

Entra in

SCUBO

e scopri le tante “sfaccettature” del servizio civile:

...esperienza

esperienza

di crescita, personale e professionale, di formazione e, soprattutto, di cittadinanza attiva, al servizio della comunità

...sfida

sfida

una lunga esperienza per mettersi in gioco e capire meglio la direzione che si vuole scegliere nella vita e nel lavoro

opportunità…

opportunità

di impegnarsi in un progetto duraturo, con degli obiettivi chiari, in un ambiente strutturato, per mettere a frutto i propri talenti

competenze…

competenze

da 8 a 12 mesi di apprendimento sul campo: un bagaglio di capacità e abilità utili anche per il futuro lavorativo