Scubo

LA FRATERNAL COMPAGNIA HA BISOGNO DEL TUO AIUTO!

SOSTIENI IL NOSTRO NUOVO SPETTACOLO!

Le maschere di commedia scendono in piazza per raccontarvi di nuove avventure, leggende dimenticate, aneddoti e storie della nostra terra.
Partendo dall’Emilia Romagna, attraversando borghi e piccole città, i commedianti della Fraternal Compagnia percorreranno le strade e daranno vita, le sere d’estate, alle figure tradizionali del teatro popolare, a suon di musica e canti, a ritmo di balli e lazzi nel loro nuovo spettacolo
“La Mille Emilia A/R – Passpartot! ” 

Mille Emilia A/R Passpartot è un progetto pluriennale itinerante che nasce dall’idea di ripercorrere la via Emilia e tutte le sue diramazioni per proporre la nostra cultura in tutte le realtà della nostra Regione, dalle città più grandi a quelle più piccole, dai paesi ai borghi, con l’obiettivo di espandersi anche oltre!

Lo spettacolo che proponiamo è di carattere popolare, riprende il linguaggio in maschera degli antichi commedianti italiani che nel ‘500 diventarono noti in tutta Europa e verterà sui momenti salienti della storia d’Italia passando tra rinascimento, risorgimento e novecento in chiave comica/satirica e commedia.

Per far prendere vita questo progetto abbiamo creato una campagna crowdfunding con lo scopo di colmare le spese per:  Il carburante del camper con cui si sposteranno i teatranti, comprare il palco dove si esibiranno e per tutte le altre spese necessarie per la messa in scena dello spettacolo! 

Voi siete il propellente per questa nostra nuova avventura!

Aiutateci a creare questo magico viaggio!
Per aiutarci a sostenere il progetto, clicca:


Che stai aspettando?

Iscriviti alla newsletter…

…e non perdere il prossimo bando!

Altri articoli

 Candidati entro il 3 novembre per rappresentare i volontari SCU

Quante volte avrai pensato a come le cose si potrebbero fare meglio. 

Ma allora… falle!

Entro il 3 novembre tutte le volontarie e i volontari in servizio potranno candidarsi a rappresentare i volontari SCU. Si tratta di un’opportunità unica di poter cambiare le cose in meglio ed accedere ad un network di organizzazioni di terzo settore locali e nazionali.

Continua a leggere...